Secondo piano d’azione nazionale per prevenire e combattere la radicalizzazione e l’estremismo violento

Secondo piano d’azione nazionale per prevenire e combattere la radicalizzazione e l’estremismo violento

Nella sua seduta del 16 dicembre 2022 il Consiglio federale è stato informato in merito alle nuove misure previste dal piano d’azione nazionale per gli anni 2023-2027.

III. Piano d'azione nazionale per la lotta alla tratta di esseri umani

Insieme all'Ufficio federale di polizia (fedpol), la Rete svizzera di sicurezza (RSS) sta sviluppando il terzo Piano d'azione nazionale per la lotta alla tratta di esseri umani; fedpol è responsabile del contenuto di questo piano d'azione e la RSS assicura il coordinamento strategico e politico. Il piano d'azione entrerà in vigore nel 2023.

Formazione RSS

Formazione RSS

Stage di formazione per quadri superiori della Rete integrate Svizzera per la sicurezza 23/24

Portrait

Portrait

La Rete integrata Svizzera per la sicurezza è un elemento fondamentale del Rapporto del Consiglio federale sulla politica di sicurezza della Svizzera 2010. La Confederazione e i Cantoni hanno convenuto di approfondire congiuntamente determinate questioni di politica di sicurezza. Essi sono rappresentati in maniera paritetica in seno alla RSS.